logo Co-operarte
elemento grafico
Call Co-operarte

Poco prima del periodo di ferie abbiamo portato a termine un progetto molto interessante da pochi giorni entrato nel vivo.

A metà settembre 2021 infatti hanno preso il via i lavori della Call promossa da Confcooperative Cultura Turismo Sport, in collaborazione con l’Ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Conferenza Episcopale Italiana, che ha lo scopo di valorizzare beni culturali di proprietà degli enti ecclesiastici con l’obiettivo di renderli fruibili, nel rispetto della testimonianza di fede che essi operano e allo stesso tempo creare sviluppo locale sostenibile.

In questo caso il nostro compito era dare un nome al progetto, proporre un’immagine coordinata e un logo e, in seconda battuta, realizzare il materiale promozionale e la grafica della piattaforma (in collaborazione con Senzafiltro).

Naming, brand identity e graphic design per dare identità visiva e personalità al bando.

In questo caso l’ispirazione per il nome è arrivata presto, ci è sembrata un’idea diretta, chiara e focalizzata sull’obiettivo della Call: Cooperarte.

La definizione del logo è nata di conseguenza: il nome come unico elemento grafico che si compone di significati e li riassume.

La nostra proposta è subito piaciuta e da qui abbiamo impostato il resto del lavoro: sito e materiali promozionali, oltre che tutti i materiali informativi del bando.

Un progetto in cui siamo partiti da zero, con la possibilità di esprimere la nostra creatività a pieno.